Chi siamo

L’European Musicians Institute nasce all’inizio degli anni novanta per opera del suo fondatore Giuseppe Continenza, chitarrista, compositore, arrangiatore e didatta.
La scuola ha come fine principale quello di creare musicisti professionalmente validi ed in grado di affrontare il mondo della musica a 360°.
Le lezioni di strumento sono rigorosamente individuali e ogni problematica tecnica,teorica o armonica è affrontata scrupolosamente dai docenti affinché non vi siano lacune di alcun tipo.

L’E.M.I. è nata come una scuola vocazionale (cioè non commerciale) nel senso che gli studenti ricevono un insegnamento di alto livello con l’ausilio di metodi originali sviluppati dall’istituto e non un insegnamento massificato ed uguale per tutti, in quanto ogni persona richiede un approccio differente dovuto alle proprie conoscenze ed esperienze musicali precedenti.
La scuola dà la possibilità di avere orari di frequenza elastici con particolare attenzione alle esigenze degli studenti che svolgono attività di lavoro o di studio(studenti di scuola, universitari, impiegati, musicisti, ecc.). Non importa se nella vita siano essi studenti, impiegati, ingegneri o quant’altro, la scuola è per tutti coloro che hanno voglia di imparare “musica”. L’Istituto inizialmente è partito con i corsi di chitarra e basso per poi in seguito aggiungere i corsi di pianoforte, tastiera e musica d’insieme. Il Metodo sviluppato dall’Istituto provvede a dare allo studente una conoscenza dello strumento a breve termine; Metodo tra l’atro già collaudato (se così si può dire) con moltissimi studenti che hanno poi trovato collocazione professionale nell’ambito di scuole, enti, sale da concerti, locali, studi di registrazione, ecc. I Corsi principali sono tre: Base ,Avanzati e Long Distance. I Corsi trattano i seguenti generi musicali: jazz, blues, rock, fusion, funk, country-rock, R&B, Big Band ed altri ancora. Inoltre si studia Armonia, Ear Training, Tecnica, Lettura, Phrasing, Melodic Playing, Composizione, Arrangiamento,ecc…

La caratterista che distingue la scuola e la rende unica nel suo genere sta nel fatto che gli studenti una volta raggiunta una certa maturità musicale hanno la possibilità di suonare con docenti di fama internazionale quali Joe Diorio, Bireli Lagrene, Scott Henderson, Paul Bollenback, Mike Stern, Robben Ford, Jennifer Batten, Tuck Andress, George Lynch, Gene Bertoncini, Mick Goodrick, Steve Kahn, Steve Trovato, Royce Campbell, Jack Wilkins, Vic Juris, Gary Willis, Dominique Di Piazza, Jeff Berlin, Alain Caron, Dave Friesen e moltissimi altri ancora che visitano periodicamente l’istituto tenendo i Corsi di Alto Perfezionamento Strumentale, dimostrando nel più nobile dei modi cioè “suonando” il livello musicale raggiunto e soprattutto superando la vera prova quella di sentire i consensi di musicisti professionali di fama internazionale. Di recente l’autorevole rivista statunitense Just Jazz Guitar ha definito l’European Musicians Intitute: “…senza dubbio una delle migliori scuole di musica europee; il livello degli studenti è molto alto ed è il sogno di molti insegnanti quello di trovarsi di fronte ad allievi cosi preparati. Incredibile la preparazione e la musicalità degli studenti dell’E.M.I. Una scuola davvero fuori dal comune…”. L’Istituto inizialmente è partito con i corsi di chitarra e basso per poi in seguito aggiungere i corsi di pianoforte, canto, batteria e musica d’insieme.

EUROPEAN MUSICIANS INSTITUTE ® 2014 • Giuseppe Continenza